BOX – NEWSLETTER

Apr 24

La Corte di Cassazione ha chiarito quali sono i presupposti e le caratteristiche per considerare un immobile di lusso: il caso di una famosa attrice che acquistava da una società un immobile destinato ad abitazione principale, chiedendo l’applicazione delle imposte con aliquota agevolata

Apr 24

1) Lavoratori “impatriati”: due possibilità per chiedere il rimborso delle maggiori imposte pagate per il 2016
2) Camere di commercio: aumentano le misure del diritto annuale per gli anni 2018 e 2019
3) Deducibilità della polizza assicurativa per trattamento di fine mandato (TFM)
4) Modello redditi 2018: le cripto valute vanno dichiarate nel quadro RW
5) Il contribuente può avvalorare la dichiarazione integrativa presentata oltre il termine consentito
6) Cdl: niente obbligo Inail per i soci di Stp, restano comunque dei professionisti
7) Tutto pronto Ordini dei Commercialisti: verbali di Consiglio, riporto crediti esonero; consulente finanziario, decorrenza cancellazione, principio integrità
8) Portale delle vendite pubbliche e vendite telematiche: prime indicazioni da CNDCEC/FNC
9) L’INPS spiega le modalità di rilascio della Certificazione Unica 2018
10) F24: arriva la nuova causale “ASS1”, ma scompare la “EBII”

Apr 24

E’ stato pubblicato il decreto sulle disposizioni attuative relative alla disciplina del cosiddetto Gruppo IVA introdotto dalla Legge di Bilancio 2017, con riferimento alle modalità operative relative alla fatturazione, registrazione, liquidazioni, comunicazioni periodiche e versamenti. Facciamo il punto della nuova disciplina in questa attenta disamina

Apr 24

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha dettato le linee guida da adottare al fine di inquadrare correttamente i tirocini extracurriculari. L’occasione si è dimostrata propizia per riepilogare attentamente l’apparato sanzionatorio da applicare qualora di verificassero fenomeni di elusione quali, ad esempio, il ricorso sistematico ai tirocini da parte di taluni soggetti ospitanti o l’attivazione di un numero di tirocini particolarmente elevato in rapporto all’organico aziendale

Apr 23

Quando l’impugnazione è respinta integralmente o è dichiarata inammissibile o improcedibile, la parte che l’ha proposta è tenuta a versare un ulteriore importo a titolo di contributo unificato pari a quello dovuto per la stessa impugnazione, principale o incidentale

Apr 23

1) Immatricolazione di autoveicoli dalla UE: individuata documentazione da esibire e le DP Entrate
2) Assonime spiega le novità contenute nella dichiarazione Iva 2018: sotto osservazione l’incrocio dati tra LIPE e modello Iva2018
3) F24: istituite due nuove causali per enti bilaterali
4) Consulta: compensazione delle spese di lite più estesa
5) Contratti a canone concordato: per il bonus fiscale occorre l’attestazione delle organizzazioni sindacali
6) Dal 7 maggio 2018 tasse sui depositi telematici saldabili con PagoPa
7) Trattamento fiscale dei corrispettivi ricevuti a seguito di costituzione e cessione di diritto reale di superficie
8) Gestione Artigiani e Commercianti: l’INPS ha predisposto gli “F24” per versare i contributi dovuti per il 2018
9) Esonero contributivo triennale: il codice per i lavoratori agricoli
10) Indennità nei casi di adozione per gli iscritti nella Gestione separata INPS

Apr 23

Dedichiamo questo numero di Fiscus ad alcuni aspetti delle dichiarazioni dei redditi che saranno argomento di sicuro interesse fino al pieno dell’estate: una panoramica di tutte le novità del modello 730/2018 (periodo d’imposta 2017), che è il modello di dichiarazione più utilizzato dagli Italiani, e approfondiamo la tematica della detrazione IRPEF che spetta sugli interessi passivi pagati a fronte del mutuo prima casa

Apr 23

La procedura di accertamento basata sull’applicazione dei parametri o studi di settore nasce solo in esito al contraddittorio, da attivare in modo obbligatorio con il contribuente pena la nullità dell’accertamento. L’ufficio finanziario deve dimostrare l’applicabilità dello standard prescelto al caso oggetto dell’accertamento, mentre al contribuente fa carico la prova dell’esistenza di condizioni che escludono l’impresa dall’area dei soggetti a cui sono applicabili gli standard

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it