Vendite online: possibili senza partita IVA

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 settembre 2021

Quando è possibile vendere oggetti online senza partita IVA? Sono autorizzate solo le vendite occasionali, cioè se l’attività è svolta in modo sporadico, senza organizzazione e senza continuità nel tempo (per esempio partecipare a mercatini per hobbisti, o vendere mobili, abiti usati…). Un’ attività occasionale non può avere un sito di vendita online. Tale tipologia di vendita non è tassata. Lo svolgimento dell’attività di vendita in modo stabile comporta l’obbligo di apertura della partita iva.