Tax credit: tra i beneficiari il mondo del cinema

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 febbraio 2022

Sono stati pubblicati, sul sito della direzione generale Cinema a Audiovisivo due decreti direttoriali datati 28 gennaio 2022 relativi agli esisti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità delle richieste di credito d'imposta inerenti, rispettivamente, gli investimenti nelle sale cinematografiche pervenute nel 2021, e del bonus a favore delle industrie tecniche e di post-produzione. La pubblicazione dei provvedimenti costituisce il riconoscimento ufficiale dell’agevolazione. I beneficiari non riceveranno alcuna Pec di autorizzazione all’utilizzo del credito d’imposta. Il bonus è utilizzabile dal 10 del mese successivo alla comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta.