Stop a cartelle esattoriali e mutui fino al 31 dicembre 2020

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 dicembre 2020

Stabilita una nuova proroga per la scadenza di cartelle esattoriali, mutui e pignoramenti fino al 31 dicembre 2020. Inizialmente era fissata al 31 agosto, poi rinviata al 15 ottobre e al 31 dicembre 2020. Al momento non si sa se ci sarà un’ulteriore proroga.