Scontrino elettronico: chi ha l’obbligo, chiarimenti dell’Agenzia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 febbraio 2020

Dal 1° gennaio 2020 l’emissione dello scontrino telematico è d’obbligo. Sono interessati i soggetti, non obbligati all’emissione della fattura, se non a richiesta del cliente, che esercitano attività di commercio al dettaglio e assimilate, compresi i contribuenti in regime forfettario. Oltre agli esoneri, laddove previsti, in luogo dello scontrino elettronico è ammessa l’emissione della fattura, anche cartacea, “immediata”, vale a dire emessa entro il dodicesimo giorno successivo all’effettuazione dell’operazione ai fini IVA.