Scadenze fiscali: slittano una serie di termini

Con lo spostamento del Dl correttivo adempimenti vengono anche rivisti alcuni termini di scadenze fiscali. Il termine per la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi passa al 31 ottobre per tutti; slitta anche il termine ultimo per aderire al concordato preventivo biennale, anch’esso, per il 2024, al 31 ottobre per poi stabilizzarsi a regime al 31 luglio di ogni anno (in precedenza 30 giugno). Per i forfettari (come detto in precedente notizia) l’avvio del concordato nel 2024 sarà il 15 luglio invece del 15 giugno.

11 giugno 2024