Resto al Sud: fondo perduto per imprese e società

Resto al Sud: fondo perduto per imprese e società

L’agevolazione “Resto al Sud” esce potenziata dal decreto Rilancio: vengono previsti contributi a fondo perduto di 15.000 euro per le attività di lavoro autonomo e libero-professionali e fino a 40.000 euro per quelle esercitate in forma societaria (10.000 euro per ciascun socio). “Resto al Sud”, misura introdotta dal Dl n. 91/2017 e rivisitata dalla recente legge di Bilancio 2020, è una misura indirizzata alla costituzione di nuove imprese per giovani imprenditori nelle regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. La misura è stata estesa anche ai comuni colpiti dal sisma del 24 agosto 2016, del 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it