Registro unico del terzo settore: arrivano nuove indicazioni su accesso e trasmigrazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 28 aprile 2022

Con la circolare n. 2/2022 del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali sono definiti i criteri dell'attività istruttoria nel procedimento di iscrizione al RUNT. Per l’iscrizione degli enti già esistenti e dotati di personalità giuridica è prevista una verifica del notaio sulla sussistenza dei requisiti e sulla congruità del patrimonio. Il trust non può essere ricompreso nel Terzo settore, in quanto privo di soggettività giuridica e quindi non configurabile come ente.