Regime agevolato per i lavoratori impatriati: istituiti i codici tributo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 aprile 2021

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 27/E del 15 aprile 2021, ha istituito i codici tributo per il versamento degli importi per l'adesione al regime speciale agevolato previsto per i lavoratori impatriati. I codici tributo per il versamento mediante F24 sono: “1860” denominato "Importo dovuto (10 per cento) per l'adesione al regime agevolato di cui all'art. 5, co. 2-bis, lett. a), del DL n. 34 del 2019"; “1861” denominato "Importo dovuto (5 per cento) per l'adesione al regime agevolato di cui all'art. 5, co. 2-bis, lett. b), del DL n. 34 del 2019".