Redditi 2020: proroga al 20 luglio per i versamenti d’imposta

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 giugno 2020



Per i contribuenti IVA soggetti agli ISA, compresi i forfettari, i versamenti Irpef, Ires, cedolare secca e di tutte le imposte dovute sulla base della dichiarazione dei redditi 2020, la scadenza del 30 giugno è rinviata al 20 luglio. Nessun rinvio, invece, per le imposte dovute da contribuenti non IVA (lavoratori dipendenti e pensionati).