PIN INPS per commercialisti e avvocati intermediari

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 novembre 2019

Con il messaggio n. 4440 del 28 novembre 2019, che segue il n. 2819 del 24 luglio 2019, l’INPS dà altre indicazioni su come ottenere il PIN per i servizi aziendali da parte di commercialisti e avvocati intermediari. Il censimento degli iscritti all’albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, il canale di comunicazione PEC dc.OrganizzazioneeSistemiInformativi@postacert.inps.gov.it della Direzione centrale Organizzazione e sistemi informativi è riservato agli Ordini provinciali e non ai singoli Commercialisti. Per i commercialisti il rilascio del PIN INPS sarà subordinato alla consegna presso gli Uffici dell’Istituto del modulo SC64 compilato in ogni sua parte. Per gli avvocati sarà necessario inviare domanda a mezzo PEC dc.entraterecuperocrediti@postacert.inps.gov.it, dovrà avere come oggetto “Richiesta di autorizzazione a svolgere attività in materia di lavoro previdenza ed assistenza sociale - Avvocato”, dopo il censimento l’avvocato potrà recarsi presso gli Uffici dell’Istituto con il modulo SC64 compilato in ogni sua parte.