Pace fiscale: le vie delle proroghe

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 maggio 2020

La pace fiscale gode delle proroghe previste dai decreti per l’emergenza, ma le date si sdoppiano a seconda della tipologia. I pagamenti per la rottamazione-ter e saldo e stralcio potranno essere effettuati entro il 10 dicembre 2020, senza, però, la tolleranza dei cinque giorni prevista per le altre rate. Devono essere pagate entro il 16 settembre 2020 le rate in scadenza nel periodo compreso tra il 9 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, a seguito delle definizioni agevolate dei processi verbali di constatazione, degli atti di accertamento, della chiusura delle liti pendenti e della regolarizzazione delle associazioni sportive dilettantistiche.