Misure a sostegno delle imprese: fondo perduto per attività creative

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 giugno 2022

Il MISE, per promuovere la nascita, lo sviluppo e il consolidamento delle imprese operanti nel settore creativo (tessile, calzature, pelletteria, legno, lavorazione e fabbricazione del ferro e del vetro, orologeria, gioielli, giocattoli, strumenti musicali), mette a disposizione un fondo perduto e finanziamenti agevolati a tasso zero. Sono finanziabili anche imprese editrici, portali web, trasmissioni radio e tv, agenzie pubblicitarie, studi fotografici, di architettura, ingegneria e design (decreto 30/5/2022, attuativo del decreto 19/2/2022, in cui gli interventi agevolabili sono individuati nei capi II e III.