Maternità: nuove tutele dal decreto di mercoledì 22 giugno

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 giugno 2022

Il Dl approvato mercoledì 22 giugno 2022 in via definitiva, in attuazione della direttiva UE 2019/1158, estende le tutele alla maternità per lavoratori dipendenti, professionisti e lavoratori autonomi. Sale da 6 a 9 mesi in totale il periodo di congedo parentale indennizzato e sale da 6 a 12 anni del figlio il periodo per la fruizione. Ai professionisti e lavoratori autonomi è esteso, in caso di gravidanza a rischio, il diritto all'indennità giornaliera anche per periodi antecedenti ai due mesi prima del parto.