Lotta all’evasione: la GdF setaccia le società apri e chiudi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 gennaio 2022

Tra le linee guida operative 2022 dei controlli della Guardia di Finanza finiscono sotto tiro le società “apri e chiudi”. Sono previsti controlli a tappeto per le partite Iva neocostituite, con particolare attenzione per quelle abilitate alle operazioni intracomunitarie e operanti nei settori ad alto rischio evasione.