Lavoro: premio dipendenti mese di marzo con autocertificazione reddito

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 aprile 2020

Il decreto Cura Italia ha introdotto un bonus una tantum di 100 euro a tutti i lavoratori che hanno prestato servizio presso la sede aziendale nel mese di marzo. L’Agenzia delle entrate, nella circolare 8/E/2020 ha indicato come beneficiari i lavoratori che nel 2019 non hanno ricevuto un reddito da lavoro dipendente superiore ai 40mila euro (escludendo dal computo i redditi assoggettati a tassazione separata o ad imposta sostitutiva). Per documentare il possesso del requisito, è necessario che gli interessati presentino una autodichiarazione che lo attesti.