Lavoro: le istruzioni operative per l’emersione dei lavoratori stranieri

di Angelo Facchini

Pubblicato il 5 giugno 2020

Sono state emanate dal Ministero dell’interno le istruzioni operative per presentare le istanze di emersione dei rapporti di lavoro previsti dal Dl n. 34/20 (circolare del 30 maggio 2020). Le domande potranno essere presentate fino al 15 luglio 2020: all' INPS per i lavoratori italiani o per i cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea; allo Sportello Unico per l'Immigrazione per i lavoratori stranieri; alla Questura per il rilascio dei permessi di soggiorno. E’ necessario il possesso dello SPID.