Lavoro: il nuovo bonus nel cuneo fiscale

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 ottobre 2020

Il bonus Renzi è andato in pensione, al suo posto un nuovo bonus di 100 euro, che spetta ai titolari di redditi da lavoro dipendente non superiori a 28.000 euro. Ai titolari di redditi superiori a 28.000 euro è riconosciuta una detrazione fiscale di 80 euro, spettante in misura piena fino a 35.000 euro e progressivamente ridotta fino ad azzerarsi una volta superati i 40.000 euro lordi.