Lavoro: bonus lavoratori in caso di part-time

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 aprile 2020

L’Agenzia delle Entrate fornisce ulteriori chiarimenti in merito la fruizione del bonus 100 euro ai lavoratori dipendenti in caso di part-time (risoluzione n. 18 del 9 aprile 2020). Il bonus è riconosciuto al lavoratore che abbia svolto la propria prestazione in sede, in base ai giorni previsti dal contratto, indipendentemente se in full time o part time. Il datore di lavoro potrà calcolare l’importo del bonus considerando il rapporto tra giorni di presenza in sede effettivamente lavorati e giorni lavorabili in base a quanto previsto dal CCNL, indipendentemente dal numero di ore prestate. L’intera somma sarà riconosciuta al lavoratore che ha svolto la propria prestazione lavorativa per tutti i giorni previsti dal contratto.