Lavoratori autonomi occasionali: dal 1° maggio comunicazione online ed anche via mail

di Angelo Facchini

Pubblicato il 26 aprile 2022

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro rivede le regole relative alla trasmissione della comunicazione lavoratori autonomi occasionali. Secondo la direttiva, a partire dal 1° maggio la comunicazione va fatta solo online tramite l'applicazione di Servizi Lavoro. Ora, l’INL, con nota n. 881 del 22 aprile, fa sapere che dal prossimo 1° maggio si potrà continuare anche a comunicare l’avvio del lavoro tramite e-mail, oltre che con il servizio online. Chi sceglierà la mail sarà, però, maggiormente esposto a controlli.