Interpelli: revisione del contributo a fondo perduto per la riduzione del canone di locazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 gennaio 2022



In materia di canoni di locazione e contributo a fondo perduto per la riduzione del canone, l’Agenzia delle entrate, con la risposta all’interpello 13 del 11/01/2022 ha fornito alcuni chiarimenti.  La domanda verteva sull’ammissione al beneficio per un secondo periodo; il software non permette la presentazione di una nuova istanza di ammissione, in quanto risulta già presentata la prima istanza. “Il locatore, al fine di essere ammesso al contributo, deve presentare all'Agenzia delle Entrate un'istanza di revisione, in autotutela, dell'esito del rigetto sulla base di quella già trasmessa in pendenza dei termini, allegando la documentazione probatoria relativa alla rinegoziazione del canone di locazione, nonché una nota nella quale specifica in modo puntuale i motivi dell'errore”.