INPS: riduzioni contributive lavoratori autonomi agricoli under 40

INPS: riduzioni contributive lavoratori autonomi agricoli under 40

L’Inps – circolare n. 72 del 9 giugno 2020 – fornisce delucidazioni circa l’esonero contributivo in favore di coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali under 40, nuovi iscritti tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020. L’esonero è del 100%, per un periodo massimo di 24 mesi di attività, dal versamento della contribuzione della quota IVS e del contributo addizionale, cui è tenuto l’imprenditore agricolo professionale e il coltivatore diretto per l’intero nucleo. Sono esclusi dall’agevolazione il contributo di maternità e il contributo INAIL, dovuto dai soli coltivatori diretti. Per fruire del beneficio bisogna aver presentato l’istanza di ammissione entro 120 gg dalla data di comunicazione di inizio attività; per le attività iniziate in data 1° gennaio 2020, il termine scade il 29 luglio 2020, e la domanda va presentata accedendo al Cassetto previdenziale per autonomi agricoli, alla sezione “Comunicazione bidirezionale” – “Invio comunicazione”, modello “Esonero contributivo nuovi CD e IAP anno 2020”.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it