INL: le imprese che non versano i contributi di previdenza complementare restituiscono i bonus impresa ottenuti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 febbraio 2020

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la nota 1436 del 17 febbraio 2020, ha stabilito che i datori di lavoro che non versano i contributi alla previdenza complementare restituiscono i bonus impresa eventualmente ottenuti, o non ne ottengono se ne richiedono. Il mancato versamento dei contributi detti costituisce un vero e proprio inadempimento contrattuale.