Incentivi 4.0: conclusione entro il 31 dicembre oppure aliquote rimodulate nel 2023

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 ottobre 2022

Per i bonus del Piano Transizione 4.0, per usufruire delle attuali aliquote, è necessario concludere gli investimenti entro fine anno, diversamente, se realizzati nel 2023 beneficeranno di aliquote rimodulate verso il basso. Le scadenze delle misure riguardano i bonus beni ordinari non 4.0 e il bonus formazione, le aliquote agevolative ridotte (fino al 2025) interessano il bonus beni materiali 4.0. Per i beni immateriali 4.0 dal 2023 l'agevolazione scende dal 50 al 20% a fronte dell'investimento ammissibile. Si attendono, comunque, le disposizioni che saranno contenute nella legge di bilancio 2023.