Imposte e tasse: il CNDCEC chiede il rinvio dei versamenti al 30 settembre

Imposte e tasse: il CNDCEC chiede il rinvio dei versamenti al 30 settembre

In una lettera del 13 luglio, il CNDCEC ha chiesto ufficialmente al Presidente Conte e al Ministro dell’economia Gualtieri lo spostamento della scadenza per il versamento delle imposte al 30 settembre 2020. Il Presidente Massimo Miani ha evidenziato l’urgenza di questa proroga, vista l’ormai vicina scadenza, il 20 luglio, e vista la mole di lavoro piombata addosso agli studi professionali in questo periodo di emergenza.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it