Green new deal: agevolazioni e contributi a fondo perduto per chi investe

di Angelo Facchini

Pubblicato il 28 gennaio 2022

Il decreto del ministro dello Sviluppo economico Giorgetti sblocca risorse pari a 750 milioni, a valere sul Fondo per la crescita sostenibile (FCS) e sul Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca (FRI), gestito da Cassa Depositi e Prestiti. Sono previste agevolazioni finanziarie e contributi a fondo perduto per gli investimenti industriali finalizzati alla realizzazione di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione per la transizione ecologica e circolare coerenti con gli ambiti di interventi del “Green new deal”.