Ecobonus: cessione alle banche e recupero in cinque anni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 maggio 2020

Il Governo studia misure per rilanciare l’economia, fortemente provata. In un prossimo decreto è possibile che venga disposta una detrazione del 110%, per spese interventi recupero energetico, recuperabile in cinque anni, cedibile anche alle banche, non solo da parte dei contribuenti incapienti. Il bonus sarà in vigore dal prossimo 1° luglio e resterà attivo fino alla fine del 2021.