Decreto Ristori: la sospensione dei contributi INPS e INAIL in scadenza a novembre

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 ottobre 2020

Il decreto Ristori prevede, per le aziende con codice Ateco compreso nell’allegato dello stesso decreto, la sospensione dal pagamento dei contributi INPS e INAIL relativi a rapporti di lavoro dipendente, del mese di novembre. Questi versamenti saranno ripresi in un’unica soluzione, o a rate, a partire dal 16 marzo 2021.