Decreto Rilancio: promozione del sistema delle società benefit

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 luglio 2020



Il decreto Rilancio introduce un credito d’imposta pari al 50% dei costi di costituzione o trasformazione in società benefit (legge n. 208/2015), sostenuti dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto “Rilancio” ed entro il 31 dicembre 2020. È riconosciuto, nel rispetto degli aiuti de minimis ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione per l’anno 2021.