Decreto Rilancio: esenzione IMU per alberghi e stabilimenti balneari

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 maggio 2020

Il decreto Rilancio prevede l’esenzione dalla prima rata IMU per alberghi e stabilimenti balneari. In particolare, dalla rata IMU prevista per il 16 giugno secondo il consueto, saranno escluse queste categorie di immobili: quelli adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali; quelli che rientrano nella categoria catastale D/2, alberghi e pensioni con fini di lucro.