Decreto lavoro: bonus incentivante per chi non studia o non lavora

Il governo incentiva i giovani che non studiano o non lavorano con un bonus. Per i Neet (Not in Education, Employment or Training), il decreto Lavoro prevede l’istituzione di un bonus a favore di chi assumerà soggetti con meno di 30 anni. L’incentivo è pari al 60% della retribuzione lorda ai fini previdenziali per tutte le nuove assunzioni di giovani con meno di 30 anni a partire dal 1° giugno per un periodo massimo di 12 mesi. Tra i requisiti: l’età; essere un soggetto che non lavora, che non è inserito in un corso di studio o in un programma di formazione, che sia registrato al Programma operativo nazionale “iniziativa occupazione giovani”.