Decreto agosto: le principali novità del lavoro

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 agosto 2020



Il decreto agosto porta con se novità in tema lavoro, ecco le principali. Proroga della cassa integrazione con l’introduzione di un sistema differenziato per le imprese; esonero dal versamento contributivo per le aziende che non utilizzano la CIG; due mensilità aggiuntive di Naspi e Discoll per chi ha terminato la fruizione tra il 1° maggio e il 30 maggio 2020; esonero totale dal versamento dei contributi per un massimo di 6 mesi per i contratti a tempo indeterminato stipulati fino al 31 dicembre 2020; proroga/rinnovo dei contratti a termine senza causale fino al 31 dicembre 2020; proroga del blocco dei licenziamenti.