Credito formazione 4.0 potenziato: firmato il decreto attuativo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 luglio 2022

E’ stato firmato il decreto attuativo del credito d’imposta previsto in favore delle imprese che, per sviluppare le competenze digitali dei propri lavoratori, attuano piani di formazione 4.0. La misura prevede un credito: dal 50 al 70% delle spese sostenute, nel limite massimo annuale di 300mila euro per le piccole imprese, dal 40 al 50% delle spese sostenute nel limite massimo annuale di 250mila euro per le medie imprese, a condizione che le stesse siano riconosciute dal Mise e commissionano la formazione a terzi.