Corte di Cassazione: sono ricavi i prelevamenti dell’imprenditore

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 aprile 2021

La Corte di cassazione, con la sentenza n. 5732 del 3 marzo 2021 in materia di prelevamenti dal conto corrente, ha sancito che quelli effettuati dall'imprenditore, diversamente da quanto accade nei confronti dei titolari di reddito di lavoro autonomo e/o nei confronti dei professionisti, sono considerati ricavi e valgono ai fini dell'accertamento bancario.