Collegato fiscale: utilizzo dati dei file fatture elettroniche

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 ottobre 2019

I file dati delle e-fatture trasmessi attraverso lo Sdi saranno memorizzati fino al 31 dicembre dell’ottavo anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione di riferimento o fino alla definizione di eventuali giudizi. Le informazioni saranno utilizzabili dalla Guardia di finanza per tutte le funzioni istituzionali di polizia economico-finanziaria e dall’Agenzia delle entrate e dalla stessa Guardia di finanza per le attività di analisi del rischio e controllo ai fini fiscali.