CNDCEC: richieste al Ministero per coronavirus

di Angelo Facchini

Pubblicato il 26 febbraio 2020

Il CNDCEC ha inviato al Ministero richiesta di comprensione delle aziende fuori dalla zona rossa del virus agli ammortizzatori sociali. Queste aziende, si legge, pur non operando nelle aree sottoposte a restrizione, si avvalgono di intermediari che risiedono in tali zone, e pertanto sarebbe necessario attivare gli ammortizzatori anche per loro senza passare dalla procedura di consultazione sindacale prevista dal D.Lgs. 148/2015.