Cassazione: la responsabilità risarcitoria del commercialista

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 dicembre 2020

Secondo l’ordinanza n. 22855 del 20 ottobre 2020 della Corte di Cassazione, al professionista negligente nei confronti del contribuente che abbia subito un accertamento a causa delle sue mancanze, il contribuente può chiedere, in via civilistica, il risarcimento del danno.