Bonus 600 partite IVA: il Pin INPS e lo SPID

Bonus 600 partite IVA: il Pin INPS e lo SPID

Per richiedere il bonus 600 euro per le partite IVA occorrerà (pare) il Pin dispositivo o le credenziali SPID, CIE o CNS. La richiesta del Pin INPS si fa online, compilando una domanda, inserendo il proprio codice fiscale, i dati anagrafici, l’indirizzo di residenza ed un numero di telefono. Viene fornita soltanto la prima parte del Pin INPS (tramite email o sms), la restante viene invece inviata tramite posta all’indirizzo di residenza. Questo Pin è di tipo ordinario, bisognerà convertirlo in Pin dispositivo. La richiesta dello SPID si può fare attraverso i seguenti canali: Aruba, Infocert, Intesa, Namirial, Poste, Register, Sielte, Tim. Occorrono: un indirizzo e-mail; il numero di telefono del cellulare usato normalmente; un documento di identità valido; la tessera sanitaria con il codice fiscale. Questi documenti andranno fotografati o scansionati durante la registrazione e allegati al form da compilare.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it