Bonus 200 euro: i lavoratori che devono presentare domanda

di Angelo Facchini

Pubblicato il 31 maggio 2022

A differenza di lavoratori dipendenti, pensionati, percettori di Naspi, Discoll e disoccupazione agricola, lavoratori dello spettacolo e beneficiari del reddito di cittadinanza, ci sono lavoratori che per ottenere il bonus di 200 euro una tantum devono presentare domanda. Essi sono: lavoratori domestici; titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa; lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti; lavoratori iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo; lavoratori autonomi privi di partita IVA, non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie che, nel 2021 siano stati titolari di contratti autonomi occasionali riconducibili alle disposizioni di cui all’articolo 2222 del codice civile; incaricati alle vendite a domicilio.