Bonus 2.400 euro: 20 giorni per fornire i documenti utili al riesame

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 luglio 2021

L’Inps detta le istruzioni per il riesame della domanda bonus 2.400 euro respinta. In caso di esito negativo della richiesta, si può richiedere il riesame fornendo documenti integrativi per dimostrare il possesso dei requisiti. Saranno disponibili 20 giorni per procedere, dopodiché senza la documentazione la domanda del bonus risulta respinta.