Assegno di maternità dei Comuni: l’INPS rivaluta gli importi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 marzo 2023

Con circolare n. 26 dell'8 marzo 2023, l’INPS ha comunicato i nuovi valori dell’assegno di maternità dei Comuni, rivalutato in base agli indici ISTAT 2023. Si tratta di una prestazione erogata dall’INPS per ogni figlio nato e per ogni minore in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento, in presenza di specifici requisiti. Per l’anno in corso, gli aventi diritto, riceveranno una somma pari a 383,46 euro mensili nella misura intera, per massimo 5 mensilità, e per un totale di 1.917,30 euro.