Appalti e subappalti: il codice identificativo del committente in F24

di Angelo Facchini

Pubblicato il 31 dicembre 2019

Con la risoluzione n. 109/E del 24 dicembre 2019, l’Agenzia delle entrate ha istituito il codice identificativo “09”, da indicare nel modello F24 da parte dell’impresa appaltatrice o affidataria o subappaltatrice, per identificare il soggetto committente che ha impiegato i lavoratori ai quali si riferiscono le ritenute versate. I modelli F24 sono consultabili sia dall’impresa che ha effettuato il pagamento, sia dal soggetto committente, dal cassetto fiscale accessibile dall’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate.