La fruizione della Super ACE non consente distribuzioni di dividendi anteriori al 2018

di Enrico Larocca

Pubblicato il 24 novembre 2021



L'agevolazione Super ACE potrebbe incepparsi sulle distribuzioni di riserve costituite ante-riforma del regime di tassazione dei dividendi: alcune valutazioni sulle norme valide per il 2021 e per il 2022.

super ace dividendiIl premio alla capitalizzazione delle imprese (Aiuto alla Crescita Economica in sigla ACE) fu istituito con il D.L. 6/12/2011, n. 201, al fine di favorire il miglioramento della struttura finanziaria delle società che nel nostro Paese spesso sono “sottocapitalizzate”.

Il provvedimento in discorso, si proponeva di ristabilire una condizione di maggiore equità tra le società che facendo ricorso al capitale di debito potevano fruire della deduzione degli oneri finanziari e le società che utilizzando prevalentemente la leva finanziaria dell’Equity, non avevano tale deduzione.

 

Super ACE: le regole di calcolo

Il rendimento nozionale, anche se non pareggiava la misura media del tasso di finanziamento esterno, in parte ne riduceva la distanza.

La misura dell’agevolazione è stata, a partire dal periodo d’imposta 2019, del 1,3% dell’incremento di patrimonio netto registrato nel mede