Bonus librerie anno 2020: domande entro il 29 ottobre 2021

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 23 ottobre 2021



In vista della scadenza ormai prossima, passiamo in rassegna i requisiti e le modalità di presentazione della domanda di accesso al credito d'imposta per gli esercenti attività di vendita di libri: il cosiddetto bonus librerie.

Bonus librerie 2020: la domanda di accesso al credito d'imposta

bonus librerie 2020 domandaCome noto la legge di bilancio 2018 ha istituito un credito di imposta per gli esercenti di attività commerciali che operano nel settore della vendita di libri al dettaglio in esercizi specializzati (bonus librerie).

Il MIBACT ha comunicato che i termini per presentare l’apposita domanda di accesso al credito riferito alle spese sostenute nel 2020 che deve essere presentata esclusivamente tramite il sistema predisposto dalla Direzione Generale Biblioteche e diritto d'autore del Ministero della Cultura a decorrere dalle ore 12,00 del 13 settembre 2021 ed entro la data del 29.10.2021 (ore 12.00).

Come stabilito con il decreto n. 226 firmato dal Ministro della Cultura il 28 giugno 2021 la dotazione ordinaria delle risorse complessivamente a disposizione per il 2021 ammonta a 18.250.000 euro.

Nota: la domanda deve essere presentata in forma telematica tramite il portale taxcredit.librari.beniculturali.it (non si applica il meccanismo del click-day) ed è necessaria la firma digitale del legale rappresentante dell'impresa (non risulta delegabile alla presentazione della domanda il professionista).

Il bonus è riconosciuto fino ad un massimo di 20.000 euro per gli esercenti di librerie indipendenti e di 10.000 euro per gli altri esercenti.

Occorre specificare che non vi è alcuna p