ISA: i chiarimenti della circolare 16/E dell’Agenzia Entrate

di Devis Nucibella

Pubblicato il 24 giugno 2020



Una panoramica sulle novità introdotte dalla recente Circolare 16/E dell’Agenzia delle Entrate in tema di ISA, dalla modifica del coefficiente individuale, alle cause di esclusione, alla soppressione di alcuni indicatori elementari di anomalia.
Facciamo il punto della situazione con alcuni esempi chiarificatori.

isa chiarimenti circolare 16/eISA e Circolare 16/E: premessa

L’Agenzia delle Entrate con la circolare 16/E/2020 fornisce i chiarimenti relativi al secondo anno di applicazione degli Isa.

Tra i temi toccati dalla circolare si evidenziano:

  • le modifiche al calcolo del coefficienti individuale;
     
  • tra i contribuenti ai quali non si applicano gli ISA debuttano i gruppi Iva;
     
  • l'eliminazione di numerosi dati precalcolati;
     
  • il nuovo esito calcolato dal software applicativo “Il tuo ISA 2020”.

 

Modifiche al calcolo del coefficienti individuale

Tra le varie novità esaminate dall’Agenzia delle Entrate nella circolare in questione figura tra le prime la modifica del calcolo del coefficiente individuale.


Coefficiente individuale

Nell'ambito dell’applicazione degli ISA per il periodo d’imposta 2019, come per lo scorso anno, la stima dei “Ricavi/Compensi per addetto” e del “Valore aggiunto per addetto” sono personalizzate per ogni singolo contribuente sulla base di uno specifico coefficiente individuale, fornito dall’Agenzia c