Fattura Elettronica: la funzionalità Download Massivo disponibile all'interno di Fatture e Corrispettivi è tanto comoda quanto pericolosa

Fattura Elettronica: segnaliamo che la funzionalità di “Download Massivo” disponibile all’interno di Fatture e Corrispettivi è tanto comoda quanto pericolosa. Guarda il nostro video per capire i rischi del download massivo

Il pericolo deriva da due particolarità che caratterizzano tale funzionalità:

1. si basa sul parametro “data emissione”, ovvero la data documento, senza la possibilità di filtrare per data ricezione; ricordiamo che in questo periodo non sono applicabili sanzioni per emissioni oltre i limiti ed i contribuenti trimestrali possono emettere fatture relative al 1° trimestre entro il 16/05/2019. E’ pertanto pacifico ricevere fatture di gennaio a marzo o aprile;

2. scaricando massivamente le fatture elettroniche passive, la funzionalità preleva anche le “fatture messe a disposizione”, ovvero quelle fatture non ancora ricevute che, in quanto tali, non permettono la detraibilità dell’IVA.

Guarda il mini-video!

Clicca QUI per vedere gli altri minivideo dedicati alla fattura elettronica ==>  

QUI invece trovi tutti gli altri approfondimenti sulla FATTURA ELETTRONICA==>

***

Luca Salvetti

15 marzo 2019

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it