Decreto Semplificazioni: i provvedimenti fiscali – Diario Quotidiano dell’8 febbraio 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 8 febbraio 2019

1) Enti non profit: deducibilità delle quote d’ammortamento di immobili strumentali “per destinazione” utilizzati
2) Caso di accertamento fiscale sprint
3) L’autoriciclaggio nei gruppi di imprese
4) Sì definitivo al decreto sulla semplificazione che diventa Legge
5) Cessione dello studio professionale: reddito diverso o di lavoro autonomo?
6) Lista giurisdizioni partecipanti allo scambio automatico obbligatorio di dati fiscali
7) Fatture per il “tax free shopping”: Otello dribbla l’esterometro
8) Cu2019: disponibile il software gratuito
9) E’ disponibile il Software Intr@web anno 2019
10) Intermediari fiscali: comunicazione dei meccanismi transfrontalieri di pianificazione fiscale

Decreto Semplificazioni: i provvedimenti fiscali - Diario Quotidiano dell'8 febbraio 20191) Enti non profit: deducibilità delle quote d’ammortamento di immobili strumentali “per destinazione” utilizzati

2) Caso di accertamento fiscale sprint

3) L’autoriciclaggio nei gruppi di imprese

4) Sì definitivo al Decreto Semplificazioni che diventa Legge

5) Cessione dello studio professionale: reddito diverso o di lavoro autonomo ?

6) Lista giurisdizioni partecipanti allo scambio automatico obbligatorio di dati fiscali

7) Fatture per il “tax free shopping”: Otello dribbla l’esterometro

8) Cu2019: disponibile il software gratuito

9) E’ disponibile il Software Intr@web anno 2019

10) Intermediari fiscali: comunicazione dei meccanismi transfrontalieri di pianificazione fiscale

****

4) Sì definitivo al Decreto Semplificazioni che diventa Legge

La Camera ha approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del Decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione (Approvato dal Senato) (A.C. 1550).

Ricordiamo di seguito alcuni interventi in materia fiscale (per i particolari, si veda nel «Diario quotidiano fiscale del 5 febbraio 2019»):

  • divieto di emettere fattura elettronica anche per le operazioni sanitarie effettuate, verso persone fisiche, da soggetti non tenuti all'invio dei dati sistema Tessera Sanitaria;
  • ripristino dell’aliquota IRES, nella misura del 12%, per gli enti no profit (dopo che era stato soppresso l’art. 6 D.P.R. n. 601/1973);
  • possibilità di accedere alla rottamazione delle cartelle esattoriali (“rottamazione-ter”) per i contribuenti non in regola con i pagamenti.

(Camera dei Deputati,