Nuovo quadro LC nel modello Redditi Persone Fisiche 2018 – Locazioni brevi

di Gianfranco Costa

Pubblicato il 29 giugno 2018



Breve guida al nuovo quadro LC del modello Redditi 2018 per l’indicazione dei redditi derivanti dalle locazioni degli immobili da tassare con cedolare secca e delle ritenute subite sulle locazioni brevi ad opera degli intermediari

Circolare Settimanale Commercialista TelematicoQuest’anno, nel modello REDDITI PF 2018 troveremo il nuovo quadro LC utile per l’indicazione dei redditi derivanti dalle locazioni degli immobili da tassare con cedolare secca e delle ritenute subite sulle locazioni ad opera degli intermediari.

Infatti, il D.L. n. 50/2017 nel metter mano alla disciplina delle locazioni brevi, ha previsto la possibilità di opzione per la cedolare secca anche nei casi di sublocazione breve degli immobili abitativi o di locazioni brevi ad opera dei comodatari: in questi due fattispecie i redditi si qualificano quali redditi diversi e devono essere dichiarati nel quadro RL.

Ricordiamo che “s