Legge di bilancio: alcuni interessanti crediti d’imposta dedicati alle imprese

di Maria Benedetto

Pubblicato il 25 gennaio 2018

una rassegna ragionata di alcuni dei crediti d'imposta previsti dalla legge di bilancio 2018, di sicuro interesse per il mondo imprenditoriale: l'art bonus, gli incentivi alla quotazione, gli investimenti nel Mezzogiorno, la raccolta differenzata di materie plastiche, la vendita di libri al dettaglio, la ristrutturazione di stabilimenti termali

La Legge di Bilancio 2018 prevede alcune rilevanti disposizioni in materia di agevolazioni e crediti di imposta per le imprese. Le novità consistono in proroghe di regime agevolati già esistenti oppure in modifiche della disciplina fiscale.
In particolare, si tratta del credito d’imposta per le PMI che si quotano, del credito d'imposta per le imprese culturali e creative, del credito d’imposta per l'acquisto di prodotti in plastica riciclata, del tax credit per le librerie oltre che l'avvio del Fondo Sud a sostegno della crescita dimensionale delle PMI del mezzogiorno.


Tra le numerose novità fiscali per le imprese contenute nella Legge di Bilancio 2018 spicca, in particolare, un consistente numero di agevolazioni concesse nella forma di crediti d’imposta rivolte, ad esempio, agli stabilimenti termali cui viene esteso il bonus già previsto per la riqualificazione delle strutture alberghiere, alla formazione del personale dipendente, alla promozione di prodotti e servizi culturali, ai costi di consulenza per l’ammissione in Borsa, all’acquisto di prodotti derivati da materie plastiche miste.

Nel testo della legge non mancano le misure per le imprese: si va dalle proroghe, come quella relativa al super e iper ammortamento, a novità come l’istituzione dell’imposta sulle transazioni digitali (Web tax) e all’obbligatorietà della fatturazione elettronica tra privati (a partire dal 2019). Altre misure riguardano la disciplina Iva delle operazioni infragruppo e gli incentivi per il recupero dell’edilizia sportivA.

Di seguito la rassegna dei crediti d'imposta.


Credi