Possibilità per i Comuni di concedere gratuitamente gli impianti sportivi ad organizzazioni no profit: il problema dell’applicazione dell’IVA

di Federico Gavioli

Pubblicato il 3 gennaio 2018



sono tante le realtà del terzo settore che svolgono attività sportiva: per venire incontro alle reali esigenze del no profit sarebbe importante poter concedere gli impianti sportivi comunali gratuitamente senza applicazione dell'IVA, la quale per tante piccole associazioni diventa un costo difficile da sostenere...

Sarebbe necessario garantire la possibilità per i Comuni di riconoscere, a casistiche socialmente importanti, come la disabilità, le scuole o l'attività giovanile, vantaggi economici derivanti da concessioni gratuite di impianti sportivi, evitando per tali fattispecie l'applicazione dell'IVA a carico dei bilanci comunali e la conseguente traslazione sugli enti no profit

Con la risposta all’interrogazione parlamentare n. 5-12841 del 30 novembre 2017 , il Ministero delle Finanza, in Commissione finanze, ha fornito chiarimenti circa la possibilità per i Comuni di concedere gratuitamente impianti sportivi ad organizzazioni no profit senza applicazione de